Properly nailing roof shingle

Una chiodatura corretta e precisa è essenziale per le prestazioni delle tegole canadesi.

Le tegole canadesi possono essere uno dei materiali di copertura più semplici da installare, ma comunque richiedono regole specifiche e corrette su come devono essere fissate. È importante applicare I chiodi nella giusta quantità e posizione per bloccare saldamente una tegola al suo posto. La chiodatura accurata influenza le prestazioni delle tegole per coperture ed è richiesta anche dal Codice di Costruzione Internazionale.

 

I chiodi idonei per la posa della tegola canadese IKO

I chiodi per tegole canadesi sono utilizzati, durante l’installazione del tetto, per fissare le tegole canadesi, per installare il sottostrato da sotto-copertura  d’impermeabilizzazione e per fissare le scossaline metalliche. Ci sono diversi tipi di chiodi per tegole canadesi, realizzati in materiali diversi e in varie dimensioni.

Un chiodo per tegole canadesi dovrebbe avere un minimo diametro nominale del gambo di 12 gauge, 2,67 mm e un diametro minimo della testa di 9,5 mm. Il chiodo  dovrebbe avere un gambo spinato fino alla testa che scongiura la rottura, lo sfilamento e le perdite del tetto. La testa larga del chiodo e il gambo più ampio forniscono un maggiore potere di tenuta. Tutti I chiodi devono essere resistenti alla corrosione; per esempio galvanizzati da vari processi, alluminio, rame o acciaio inossidabile.

Lunghezza dei chiodi

I chiodi per tegole canadesi dovrebbero essere abbastanza lunghi per penetrare il materiale di supporto e entrare  19 mm nella struttura dell’ OSB, legno massello, compensato non impiallacciato, o attraverso lo spessore del supporto, anche se di spessore inferiore. Per determinare la lunghezza del chiodo, si consiglia di considerare il numero di strati di tegole, spessore delle tegole, sottostrutture e scossaline (installate sulla gronda, laterali e converse, ecc.).

In alcune situazioni, si possono permettere i chiodi con una penetrazione inferiore, ad es. sopra i soffitti con legno a vista, se sono utilizzati ulteriori chiodi. È tipico per case da giardino, capannoni o soffitti con legno a vista, dove lo spessore delle tavole di rivestimento è di 18-20 mm. Controllare i codici e i regolamenti locali.

Penetrazione inadeguata del supporto in legno

Penetrazione corretta del supporto di legno.

Si devono utilizzare chiodi di lunghezza 30 mm se stiamo installando tegole canadesi ad elevato spessore come le tegole strutturate Cambridge Xpress o Cambridge Xtreme 9,5°. Per il rifacimento (tegola su tegola) o per l’applicazione del colmo e del displuvio è necessario utilizzare chiodi della lunghezza minima di 35 mm.

Norme generali per il fissaggio

Il fissaggio appropriato è essenziale per una buona prestazione del tetto. Per garantire una corretta chiodatura durante l'applicazione della tegola canadese IKO:

  • Utilizzare il chiodo corretto, misura e tipo di chiodo come specificato sul manuale di posa.
  • Utilizzare solo chiodi resistenti alla corrosione.
  • Utilizzare il numero di chiodi raccomandato per ogni tegola.
  • Collocare I chiodi in base alle specifiche della tegola.
  • Allineare bene le tegole prima di inchiodare per evitare di esporre i chiodi nel corso successivo.
  • Mettere il chiodo diritto e a livello con la superficie della tegola.
  • Non rompere la superficie della tegola con la testa del chiodo.
  • Non mettere il chiodo in corrispondenza di una fessura del supporto in legno.
  • Riparare immediatamente l’eventuale errore di chiodatura.
  • Applicare sempre I chiodi partendo da un lato della tegola fino all’altro così da ottenere una superficie piatta della tegola.
  • Seguire le istruzioni inserite nel manuale di posa riguardanti le procedure speciali di chiodatura in caso di pendenze molto elevate, aree con venti molto forti ed eventuali casi speciali.
  • Rispettare I codici locali di costruzione.

Se un chiodo non è penetrato bene nel supporto e non può essere infisso correttamente, rimuovere il chiodo, riparare il foro nella tegola con mastice bituminoso e collocare un altro chiodo nelle vicinanze. Se necessario, sostituire l'intera tegola.

 

Metodo di chiodatura e posizione corretta dei chiodi

Guardate il posizionamento dei chiodi nelle diverse tipologie di tegole. (Clicca sulla foto grande!)

Nailing location iko roof shingles
Posizione di chiodatura Tegole IKO 15°-60°
Nailing location IKO roof shingles 60°-85°
Posizione di chiodatura Tegole IKO 60°-85°
Nailing location IKO self-adhesive roof shingles 15°-60°
Posizione di chiodatura Tegole autoadesive IKO 15°-60°
Nailing location IKO self-adhesive roof shingles 60°-90°
Posizione di chiodatura Tegole autoadesive IKO 60°-90°
Nailing location IKO laminated roof shingles 9,5°-90°
Posizione di chiodatura Scandole lamellari IKO

Chiodatura impropria delle tegole

La chiodatura impropria è uno dei difetti più comuni nella posa della tegola canadese. IKO e altri produttori di tegole forniscono istruzioni specifiche su come fissare le tegole e sono tutte simili. Purtroppo, alcuni posatori non sembrano prestare molta attenzione a queste istruzioni. Ecco perché vogliamo rendere evidente i due difetti più comuni di chiodatura delle tegole: chiodi sovradimensionati e chiodi impropriamente posizionati.

Chiodi sovradimensionati

Molti posatori utilizzano pistole pneumatiche per la posa delle tegole canadesi. Quando la pressione è troppo elevata. I chiodi penetrano troppo e facilmente nella tegola. Quando I chiodi penetrano troppo, la testa del chiodo perfora l’armatura della tegola.  Questo fatto può invalidare la garanzia del produttore e aumenta notevolmente il pericolo che le tegole si distacchino interamente dal supporto.

Chiodi non correttamente posizionati

Un altro difetto di chiodatura comune è il posizionamento improprio. È molto problematico avere i chiodi posizionati troppo in alto sulla tegola. Il chiodo corretto deve essere applicato 2,5 cm sopra l’intaglio e 2,5 cm da ogni bordo.  Riguardo ai chiodi delle tegole Cambridge, essi devono essere applicati nella zona di chiodatura. Se correttamente posizionato, il chiodo effettivamente fissa il bordo superiore della tegola sottostante. Quando i chiodi si trovano troppo in alto sulla tegola, non fisseranno mai la tegola sottostante. Con questo errore di applicazione la tegola è meno resistente al vento e può facilmente staccarsi dal tetto.

Ricordate: Solo chiodi adeguati e ben applicati sono da preferirsi per l’applicazione delle tegole canadesi!!!